spettacoli

Angikam
Teatro di strada

Spettacoli di sala

Progetti speciali

Teatro orientale

Spettacoli dimostrazione
 

Anno: 2009 / Regia: Alessandro Rigoletti

Lo spettacolo costituisce “un giro di ronda” fra gli archétipi della cultura scenica del vecchio mondo. Frammenti del Mahabharata, l`epica indiana per antonomasia, si incrociano con la narrazione di racconti dell`epopea gitana. La tradizione induista e la sua sacralità vengono evocate attraverso le parole recitate e cantate del Gita Govinda di Jayadeva: l`immortale poemetto mistico-erotico che è possibile accostare al biblico Cantico dei Cantici dove si celebra l`unione del devoto al suo Dio.

Uno spettacolo tra Oriente ed Occidente. Un viaggio trans-culturale che confronta e fonde stili e linguaggi di
straordinaria attualità. Un collage di testi e danze che nel loro intreccio illustrano la relazione tra quello che noi chiamiamo corpo-orchestra (ovvero la rifinitura dei differenti livelli di elaborazione delle diverse parti del corpo dell’attore) e il linguaggio poetico nella consapevolezza delle proprie caratteristiche formali (particolarmente ritmiche e fonosimboliche per utilizzare una celebre definizione di Jakobson).



Scarica: ANGIKAM CALEIDOSCOPIO D ORIENTE_Scheda artistica